Archivio > COMUNICATO STAMPA

Mensa: a Vigevano come a Lodi si fa discriminazione

POLITICHE SOCIALI »

 

 


 

MENSA, VILLANI (PD) REPLICA ALL'ASSESSORE PIANI: A VIGEVANO COME A LODI SI FA DISCRIMINAZIONE

“L'assessore Piani si arrampica sugli specchi per sostenere una posizione insostenibile. Chi divide i bambini per il colore della pelle e per la provenienza dei loro genitori non solo commette una grave ingiustizia ma prepara un terreno tossico per i tempi a venire. É evidente che non è vero che a Vigevano come a Lodi le amministrazioni leghiste agiscano per difendere i giusti rispetto ai furbetti: è una bugia, il loro intento è quello di discriminare. Tutte le famiglie devono pagare il giusto, ma non si può chiedere ai genitori stranieri di fornire, per la stessa agevolazione, documenti diversi di quelli chiesti ai genitori italiani. L'assessore Piani ha anche la delega ai minori, con queste dichiarazioni dimostra di non meritarla.”

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Giuseppe Villani in risposta alle dichiarazioni rilasciate oggi alla Provincia Pavese dall'assessore alla Famiglia Silvia Piani sul caso mensa scoppiato prima a Lodi e poi a Vigevano.

Milano, 18 ottobre 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: