Archivio > COMUNICATO STAMPA

Tremezzina: anni di confronto fino al progetto finale. M5S dica una parola definitiva

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

Tremezzina

ORSENIGO (PD): “ANNI DI CONFRONTO FINO AL PROGETTO FINALE. M5S DICA UNA PAROLA DEFINITIVA”

 

“La variante della Tremezzina non può essere messa in dubbio, non solo in quanto opera necessaria e richiesta dalle comunità di quel territorio, ma anche perché è stato fatto un grande lavoro per arrivare al progetto attuale, pure con chi all’ambiente tiene tanto quanto noi tutti”, lo dice Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd, a proposito delle dichiarazioni del collega del M5s sul futuro dell’opera.

“Ricordo che ci sono voluti gli anni per giungere a un accordo finale che trovasse tutti in sintonia. E che solo in tempi recenti la Sovrintendenza, la prima a porre dei paletti giustamente molto rigidi, visto il pregio della zona, ha dato il suo via libera. Quindi, dal nostro punto di vista, non c’è molto da mettere in dubbio o da rivedere: l’iter della variante deve partire entro i termini, per evitare che si rischi di perdere i finanziamenti previsti dallo Sblocca Italia del Governo Pd e che il Centro lago continui a rimanere schiavo del traffico anche laddove si è fatto un gran lavoro di mediazione per conciliare ambiente e infrastruttura”, continua Orsenigo.

“Sono sempre più convinto che la palla sia in mano al ministro cinquestelle e che ogni rallentamento sia da attribuire al movimento, anziché a qualsivoglia associazione o comitato, con cui ci sono stati anni e anni di confronto – conclude il consigliere Pd –. Consiglieri e parlamentari pentastellati dicano una parola una volta per tutte senza giocare continuamente a rimpiattino con le esigenze dei cittadini, con i soldi pubblici già spesi per progetti o stanziati per la loro realizzazione e con le aspettative di un’intera provincia”.

Milano, 6 novembre 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: