Archivio > ODG

Dotazione posti letto ASST Lariana

SANITÀ »

 

 


 

 

O R D I N E D E L G I O R N O

PDL 29

Modifiche al Titolo I, al Titolo III e all'allegato 1

della l.r. n. 33/2009 “Testo Unico delle leggi regionali in materia di sanità”

Oggetto: dotazione posti letto ASST Lariana

Il Consiglio regionale

premesso che

l’ATS dell’Insubria nasce dalla fusione delle due Aziende Sanitarie Locali di Como e di Varese, ad eccezione del territorio distrettuale del Medio Alto Lario (ex ASL Como) transitato all’ATS della Montagna, e dallo scorporo delle prestazioni dirette alla persona, transitate alle ASST Sette Laghi, Valle Olona, Lariana;

ricordato che

il Regolamento degli standard ospedalieri (DM 70/2015) dispone che la dotazione dei posti letto ospedalieri non sia superiore a 3,7 pl per 1000 abitanti, comprensivo di 0,7 pl per riabilitazione e lungo degenza post acuzie;

considerato che

dai Piani di Organizzazione Aziendali Strategici di ATS e ASST si rileva che i posti letto totali nell’Asst Lariana presentano un indice pari a 2,04 letti ogni 1000 ab, di gran lunga inferiore alle altre realtà lombarde;

osservato che

il progetto di legge regionale in oggetto prevede una revisione degli assetti dell’Allegato 1 così da meglio rispondere ai bisogni della popolazione assistita;

Impegna la Giunta regionale

nell'ambito del pdl 29 Modifiche al Titolo I, al Titolo III e all'allegato 1 della l.r. n. 33/2009 “Testo Unico delle leggi regionali in materia di sanità” a garantire all’Asst Lariana la stessa dotazione di posti letto presenti nel resto della Regione.

Milano, 19 Novembre 2018

Angelo Orsenigo

Gian Antonio Girelli


Condividi questo articolo

Vedi anche: