Archivio > COMUNICATO STAMPA

Stazione di Camerlata, ritardo di 5 anni: soddisfatti ma non troppo

TRASPORTI E INFRASTRUTTURE »

 

 


 

Stazione di Camerlata

ORSENIGO (PD): “SODDISFATTI MA NON TROPPO: SIAMO IN RITARDO DI 5 ANNI”

 

“Siamo contenti che finalmente la stazione di Camerlata vedrà la luce in fondo al tunnel. Peccato che siamo in ritardo di 5 anni”, è il commento di Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd, alla notizia che Regione Lombardia ha confermato lo stanziamento di 3 milioni di euro per la realizzazione della nuova stazione unica.

“A quest’ora potevamo avere tutta l’infrastruttura già terminata e operativa – continua Orsenigo –. Voglio ricordare a chi usa toni trionfalistici che se le tempistiche dei fondi europei fossero state rispettate, utilizzeremo la nuova stazione da anni. Invece, i 5 milioni di finanziamento europeo per realizzare la fermata di interscambio decaddero, per mancato rispetto dei tempi, il 31 maggio 2014, data entro la quale dovevano essere avviati i lavori”.

All’epoca, “Regione Lombardia parlava di cause impreviste: canali di drenaggio, tipologia geologica dell’area, pietra del parcheggio, cantiere della Pedemontana – ricorda il consigliere Pd –. Insomma, il progetto, che doveva essere pronto per l’Expo 2015, slittò a data da destinarsi. Nel frattempo, è passata l’esposizione, sono passati gli anni, è cambiata la Giunta regionale, ma la stazione di Camerlata è sempre allo stesso punto. Anzi, da settembre il capolinea dei treni Tilo per il Canton Ticino è stato spostato a Como San Giovanni, con tutte le complicazioni per i cittadini utenti e pendolari che questo comporta”.

Adesso, al Pd e al suo consigliere regionale comasco non rimane che augurarsi che “almeno a questo punto si porti a casa l’intervento nei tempi stabiliti. Posto che praticamente passerà un anno intero prima ancora che questo parta. Quattro anni e mezzo fa non ci avremmo creduto se ce lo avessero detto – conclude Orsenigo –. Almeno, ora Regione persegua l’impegno di riportare il capolinea dei Tilo a Camerlata quanto prima”.

Milano, 5 dicembre 2018


Condividi questo articolo

Vedi anche: